Le tappe della carriera di Kirsten

1982
Kirsten Caroline nasce il 30 aprile a Point Pleasant, New Jersey: il padre è di origine svedese, la madre è una hostess tedesca.

1985
Gira il primo di circa 100 spot pubblicitari. Entra nell’agenzia Ford.

1989
E’ la figlia di Mia Farrow nwll’episodio di New York Stories diretto da Woody Allen. Si trasferisce a Hollywood. E’ la figlia di Tom Hanks in Il falò delle vanità.

1994
Nomination al Golden Globe per la vampirina di Intervista col vampiro.

1997
Cresce professionalmente: Jumanji, Piccole donne, la voce di Anastasia, Sesso e potere, E.R. in tv.

1999
Il giardino delle vergini suicide di Sofia Coppola.

2002
Batte Kate Hudson, a cui aveva lasciato Quasi famosi: è lei Mary Jean Watson in Spider-Man

2005
Escono Wimbledon ed Elizabethtown.

2006
Gira Spider-Man 3 e la cinebiografia di Marla Ruzicka, la volontaria americana uccisa a Baghdad.

2007
Esce Spider-Man 3

2011
Premio migliore interpretazione come attrice al Festival di Cannes per il film Melancholia

2012
E’ tra le protagoniste di The Wedding Party
Presenta On the Road al Festival di Cannes.

2014
E’ testimonial per L’Oréal Professionnel

Lascia un commento

*